Browsing: Scienza

Scienza
31

Il principio di autorità

Un giorno, parecchi mesi fa, stavo leggendo una discussione relativa ad un articolo di Critica Scientifica dove ad un certo punto, in un commento di uno degli autori di CS, leggo la seguente domanda retorica: “mi può fare lei un esempio di una cosa che la Scienza “umilmente” sa?”.

Scienza
55

Le regole di una critica scientifica

Nel mondo scientifico esistono purtroppo molte persone che usano in modo indebito la scienza per supportare il proprio ateismo o scetticismo, facendo credere che la propria visione filosofica derivi dai dati sperimentali.
Esistono persone che compiono l’errore opposto, cioè che usano in modo scorretto la scienza per dare prova della propria fede religiosa?

Scienza
62

Adozioni omosessuali: il consenso scientifico poggia su un castello di carte

Le affermazioni “scientificamente dimostrate” hanno una potenza ineguagliabile nella formazione dell’opinione pubblica.
Ma non sempre sono veramente basate sulla scienza sperimentale, a volte si tratta di costruzioni fatte su studi, “paper”, inconsistenti. Dei veri “castelli di carte”…
Il caso dei genitori omosessuali.

Attualità
104

Nature or pathology?

In una pubblicazione scientifica su Nature si sostiene la molteplicità dei sessi biologici.
Quando la scienza si piega all’ideologia.

Scienza
53

Spallanzani e la nascita spontanea della vita

La questione dell’origine della vita e le prove sperimentali, un argomento ancora attuale: cosa avrebbero detto Spallanzani e Voltaire dell’esperimento di Miller?
L’esperienza di Spallanzani tratta da un capitolo del libro “Lazzaro Sapallanzani e Gregor Mendel, alle origini della biologia”

Scienza
35

Le Scienze…superfluide

Alcune ricerche sono solo il risultato di pubblicazioni in cerca di visibilità.
Quando la scienza dimentica il metodo per divulgare il sensazionalismo.

Scienza
77

L’invenzione del conflitto fede-scienza

Una falsità inventata e diffusa nell’800 ma che ancora oggi viene data per vera da molti.
La ricostruzione di come andarono veramente le cose tratta da un capitolo del libro “Lazzaro Sapallanzani e Gregor Mendel, alle origini della biologia”

1 3 4 5 6