Home

Varie
0 Scienziati ossessionati dalla fine del mondo

Dopo che è stata fatta passare la leggenda degli “anni bui” del medioevo e della correlata ossessione per la fine del mondo nell’anno mille (storicamente infondata), scopriamo che i veri pessimisti, fissati con le calamità e la fine del mondo, sono proprio quei rappresentanti dello scientismo che accusano le religioni di diffondere timori e attese catastrofiche.

1 210 211 212 213
Evoluzione
39

Perché spiegherò Darwin a cena da Costanza Miriano

La teoria di Darwin non deve essere tolta dall’insegnamento come sostengono alcuni, il problema è che non viene già di fatto insegnata.
La teoria va insegnata, ma bene, non la versione di comodo che circola sui manuali scolastici.

Clima
33

Dati e valutazioni concrete sul clima che cambia

“I poeti affermano che la scienza distrae dalla bellezza delle stelle – semplici globi di gas. Anche io riesco a vedere le stelle in una notte nel deserto e sentire la loro magia. Ma vedo più o meno cose?” – Richard Feynman.

5

Perché la disuguaglianza cresce

Persino gli economisti del Fondo Monetario lo riconoscono: neoliberismo e austerità aumentano la disuguaglianza, rendendoci tutti più poveri. Tranne l’élite.

5

Perché la disuguaglianza cresce

Persino gli economisti del Fondo Monetario lo riconoscono: neoliberismo e austerità aumentano la disuguaglianza, rendendoci tutti più poveri. Tranne l’élite.


L'approfondimento - di Giorgio Masiero
1

La scienza dell’armonia

A 500 anni dalla nascita di Zarlino, che inventò i canoni della musica occidentale e aprì così le porte anche ad una rivoluzione in architettura