Inchiesta sul Darwinismo, Ed. Cantagalli – 2011

1

 

La cronaca e l’attualità mostrano che nel mondo contemporaneo la scienza ha assunto la funzione di legittimare il potere, molte delle scelte più importanti non possono infatti essere compiute senza il sostegno di questa autorità, l’unica in grado di generare un consenso unanime.

Questo stato di cose ebbe inizio nel ‘600 quando in Inghilterra si fece strada l’idea di uno Stato legittimato da una classe di scienziati: fu Francis Bacon a proporlo nella Nuova Atlantide.

Da quell’idea nacque la Royal Society, la “casta sacerdotale” di scienziati che avrebbe supportato l’Impero Britannico. Tuttavia fu ben presto evidente che quella casta aveva bisogno di un testo di riferimento, di una nuova “Bibbia” capace di offrire una nuova visione del mondo: l’occasione buona sarebbe giunta nel 1859 quando Charles Darwin pubblicò l’Origine delle specie.

Era una teoria che si prestava a divenire una sorta di seducente mito della creazione moderno, un mito basato sulle idee classiste dell’economista Thomas Robert Malthus; da allora quelle idee si sono affermate come verità di natura, giungendo ad orientare le politiche degli stati occidentali e delle Organizzazioni Internazionali non esclusa l’ONU.

Una vicenda di cui questo libro vuole essere il puntuale e fedele racconto.

CANTAGALLI, 2011  –   € 15,50

 

CAPITOLI DEL LIBRO

 

I capitoli di Inchiesta sul darwinismo:

SEZIONE I- LA SCIENZA E LA NUOVA ATLANTIDE

Capitolo 1- I PARADIGMI SCIENTIFICI

L’origine del paradigma fondamentale

Francis Bacon  e la nascita della Royal Society

 

Capitolo  2 – LO STATO MODERNO, L’IDEA DI IMPERO E L’INVISIBILE COLLEGIO

La scienza all’inizio del ‘600

1660: nasce la Royal Society

Imperialismo e messianismo

SEZIONE II – IL XIX SECOLO


Capitolo 3 – L’IMPERO E LA ROYAL SOCIETY

L’Inghilterra e la rivoluzione industriale:  Adam Smith e Thomas Malthus

L’umanità come problema

La vita come “aritmetica del piacere”

 

Capitolo 4 – IL PROBLEMA DELL’ORIGINE DELLE SPECIE

Il problema dell’origine delle specie

L’Inghilterra prima di Darwin

Le radici malthusiane della teoria di Darwin

“On the origin of the species”: analisi dei capitoli

L’anello debole della teoria

Il secondo anello debole

 

Capitolo 5 –LA TEORIA DI DARWIN COME NUOVO FONDAMENTO SOCIALE

La “nuova religione” di Charles Auguste Comte

Nascita del darwinismo sociale

Nascita dell’eugenetica

Un nuovo credo scientifico

 

Capitolo 6 – LA NUOVA RELIGIONE DI COMTE E LA RISCRITTURA DEL PASSATO


Capitolo 7 – IL DARWINISMO SOCIALE E I MOVIMENTI POLITICI

Il darwinismo e la nascita della “Fabian Society”

La teoria di Darwin alla fine dell’ottocento

Il neolamarckismo

 

Capitolo 8 – IL XX SECOLO

La crisi della teoria

La rinascita della teoria: la teoria sintetica

Il colonialismo inglese e la superiorità della razza

Casi di genocidio come selezione

L’idea di impero alle soglie del ‘900

Il progetto fabiano e la “cospirazione aperta” di H.G. Wells

Politiche neomalthusiane del progetto fabiano

Il problema della legittimazione della teoria

Un “nuovo” vecchio problema

Una rivoluzione scientifica mancata

Dall’impero al “commonweal”, le basi della legittimazione

L’alba dell’era eugenetica

Il controllo delle nascite come selezione sociale e razziale

L’affermazione della nuova religione dell’Umanità e la rimozione degli ostacoli al programma eugenetico

Brave new world: il confronto affiora nella letteratura inglese

Il mastino di Fisher

L’Unesco di Julian Huxley e il paradigma neomalthusiano

Il movimento “umanista” come nuova religione

 

Capitolo 9 – LA SECONDA METÀ DEL XX SECOLO

Il caso, la necessità e l’eugenetica

Un nuovo collegio invisibile

“The Limits to growth”

I “collegi” e il controllo delle nascite

Il rapporto NSSM 200: il rapporto tra Pentagono, le politiche neomalthusiane e la World Bank

La situazione generale all’inizio degli anni ‘70

 

Capitolo 10 – QUALCOSA INASPETTATO

Jay Gould e Niles Eldredge

La teoria di Gould come ostacolo al darwinismo sociale

La selezione naturale e lo scontro tra nazioni

Crisi generale del modello di Adam Smith e Thomas Malthus

Il ritorno delle “catastrofi”: una seconda rivoluzione scientifica mancata

La controrivoluzione scientifica

IL gene egoista  (Il Genesi secondo Richard Dawkins)

Birth control in Richard Dawkins

Il meme: la soluzione definitiva per la “vecchia religione”

La “nuova religione” dell’Umanità

Adattamento del pensiero malthusiano alla fine del XX secolo

 

Capitolo 11 – IL NUOVO MILLENNIO

L’alba

Dall’origine dell’uomo all’ultimo uomo

La selezione a livello globale: lo scontro di civiltà

 

Capitolo 12 – IL LEVIATHAN

Dalla Nuova Atlantide al Mondo Nuovo

L’incubo di Huxley

 

______________________________________________________________________________________________________________________________

Alcune librerie online sulle quali è disponibile Inchiesta sul darwinismo:

 

 

 

 

 

Download PDF
Share.

About Author

Laureato in Biologia e in Farmacia, docente di scienze naturali.

I cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione di questo sito web.
Utilizzando il sito, l’utente acconsente all’utilizzo dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Qui per approfondire

CHIUDI