Scuola e istruzione

0

Incontro con Danilo D’angelo, Claudia Vergella ed Enzo Pennetta. Le riforme della scuola funzionano benissimo contrariamente a quanto si possa ritenere, a condizione di pensare a quale sia il vero scopo per il quale sono state fatte.

La scuola deve produrre individui mediocri e sottomessi, le rivoluzioni sono storicamente nate dai ceti borghesi in grado di disporre di risorse economiche e di una elevata cultura, l’eliminazione della classe media e la distruzione della scuola disinnescano il rischio di una protesta efficace contro il sistema neoliberista.

Questi gli argomenti affrontati nella conferenza del 9 novembre a Civitavecchia.

Intervento di Enzo Pennetta:

Intera conferenza:

Share.

About Author

Laureato in Biologia e in Farmacia, docente di scienze naturali Nel 2016 ha pubblicato "L'Ultimo uomo" . .

Comments are closed.