Dopo l’Aviaria e l’H1N1… prepariamoci agli Zombi

1

È proprio così, sul sito dei CDC (Centers for Disease control), quell’istituzione che è stata corresponsabile della serie di procurati allarmi degli ultimi anni, dall’influenza aviaria alla pandemia suina o H1N1, adesso, forse consapevole di aver fatto “fiction” anziché scienza, ci propone di prepararci ad una invasione degli zombie.

Tranquilli però, come giustamente si premura di informarci il Corriere della Sera si tratta di un espediente:

Tirate pure un sospiro di sollievo: per quel che è dato sapere sulla base delle conoscenze attuali (Zombie Research Society permettendo) l’invasione degli zombi non è nel novero delle emergenze reali. Mai CDC li hanno astutamente usati per spiegare ai cittadini come ci si prepara ad affrontare un’emergenza reale: un terremoto, un’inondazione, una pandemia da agenti infettivi con elevatissima mortalità. Un espediente molto furbo: quando si parla di argomenti come la gestione di una calamità naturale o una pandemia vien sempre da credere che la faccenda non ci riguardi davvero, almeno non in prima persona, e che pensarci prima sia in fondo un’inutile perdita di tempo.”

Corriere.it 18 luglio 2011


Sul fatto che si tratti di un espediente molto furbo ci permettiamo, però, di esprimere dei dubbi, i CDC infatti, anziché giocare con gli esperimenti pubblicitari, dovrebbero per prima cosa fare autocritica per la vicenda dell’H1N1 nella quale giocarono un ruolo di primo piano e che secondo Wolfgang Wodarg, Presidente della Commissione Sanità del Consiglio d’Europafu un modo per arricchire alcune case farmaceutiche.

Dopo innumerevoli disagi procurati a milioni di persone in tutto il mondo, e dopo aver causato la dilapidazione di ingentissime somme di denaro pubblico per una inutile (nella migliore delle ipotesi) vaccinazione, purtroppo, trovare gli zombie sul sito ufficiale aumenta la spiacevole sensazione di avere ache fare con persone poco serie e che in futuro ci si possa ancora una volta trovare di fronte ad allarmi poco “scientifici”.

 

 

Share.

About Author

Laureato in Biologia e in Farmacia, docente di scienze naturali Nel 2011 ha pubblicato "Inchiesta sul darwinismo", nel 2016 "L'ultimo uomo" e nel 2020 "Il Quarto Dominio".