Search Results: creazionismo (119)

Evoluzione
22

Query e il mistero del creazionismo

Approda su Query la vicenda del Louisiana Science Education Act, una legge che promuove il pensiero critico.
Ma nell’articolo si parla di una legge che promuove il creazionismo, il CICAP indaghi su questo mistero in casa sua.

Evoluzione
30

“Il creazionismo non è adatto per i bambini”

Un video anticreazionista messo in rete il 23 agosto ha totalizzato ad oggi ben 3,5 milioni di visualizzazioni.
Il messaggio di fondo è “quella creazionista è una visione folle del mondo”.
Ancora una volta però si fa (volutamente?) confusione sull’argomento.

Evoluzione
14

Governo Monti: il nuovo ministro per la salute e il creazionismo

Abbiamo un nuovo ministro per la salute, Renato Balduzzi, costituzionalista e direttore della rivista culturale “Coscienza”.
Sul numero 5 del 2011 è stato affrontato il tema del creazionismo.
Sembra che ci siano le idee chiare su creazionismo e intelligent design.
E sembra anche che ci sia un forte attacco alla Sintesi moderna…

Evoluzione
24

Neutrini: gli “einstenisti” accusano i fisici di creazionismo

Il titolo di questo articolo appare immediatamente surreale, subito si stenta a credere ad un fatto del genere.
Infatti non esistono degli “einstenisti” e nessuno si sogna di contestare le misurazioni effettuate al Gran Sasso col ricorso ad accuse di “creazionismo”.
Eppure questo è quanto accade continuamente con la teoria neodarwiniana.

Antropologia
37

Gli alfieri del caos: vogliono vietare di pensare che le cose abbiano un fine

Si vorrebbe criminalizzare la visione finalistica della realtà, esiste un pensiero secondo il quale gli studenti devono essere formati a non vedere uno scopo nelle cose: tutto avviene per puro caso.
Pensare che la storia e la natura possano essere studiate presupponendo degli scopi, un “etsi finis daretur”, sarà ritenuto un disturbo del pensiero da correggere.

Varie
16

2018: le battaglie all’orizzonte

Forse potrà sembrare eccessivo caratterizzare le prospettive di azione del nuovo anno con le immagini evocative di una battaglia ma non lo è.
Quello che si va sempre più delineando è il confronto tra due mondi, tra due concezioni antropologiche opposte che individuano una linea di faglia.

1 2 3 8