Home

Evoluzione
4
“Damnatio memoriae” evoluzionista

La “Damnatio memoriae” era una condanna in uso nell’antica Roma, con essa il nome del condannato sarebbe stato cancellato da tutte le iscrizioni.
Il suo contrario è l’apoteosi, che implica l’assunzione di onori divini dopo la morte.
Cosa c’entra tutto questo con un sito che si occupa di scienza….?

Evoluzione
14
Governo Monti: il nuovo ministro per la salute e il creazionismo

Abbiamo un nuovo ministro per la salute, Renato Balduzzi, costituzionalista e direttore della rivista culturale “Coscienza”.
Sul numero 5 del 2011 è stato affrontato il tema del creazionismo.
Sembra che ci siano le idee chiare su creazionismo e intelligent design.
E sembra anche che ci sia un forte attacco alla Sintesi moderna…

Evoluzione
5
Il papa, le staminali e il darwinismo

“No alla ricerca sulle cellule staminali embrionali. La distruzione degli embrioni è contro la vita” titola La Stampa riferendo le affermazioni del Papa.
Ma come è possibile stabilire se l’embrione è un essere umano?
E qui la prospettiva darwinista diventa determinante.

Evoluzione
4
Cassano Vs. Haeckel

Haeckel, come qualcuno potrebbe pensare, non è il nome di un calciatore ma di un biologo che formulò la legge biogenetica fondamentale o teoria della ricapitolazione: “l’ontogenesi ricapitola la filogenesi”.
Un caposaldo di tutti i libri scolastici.
Ma in qualche modo la vicenda di Cassano falsifica questa teoria.

1 209 210 211 212 213 230